Serie D, Un punto condanna Santo Stefano

Subito al lavoro per preparare al meglio la sfida di sabato con Bottegone

Campi Bisenzio, 15 novembre 2021 – Per un solo punto Santo Stefano cade a Certaldo. Una partita combattuta e tirata fino alla fine che ha visto prevalere la precisione dei padroni di casa. Santo Stefano parte meglio e sebbene le percentuali al tiro non siano entusiasmanti riesce a chiudere con cinque punti di vantaggio a metà partita. Nella ripresa scende in campo una Certaldo diversa e molto affiatata. La loro intensità difensiva costringe i campigiani a scelte affrettate che si rivelano controproducenti, consegnando ai padroni di canestri facili che li portano a strappare otto punti di vantaggio. Nell’ultimo quarto Santo Stefano si fa di nuovo avanti abbattendo il passivo. Non solo: Masi ha la palla per vincere la sfida ma il ferro respinge il suo tentativo. Nel tempo supplementare la lucidità di Certaldo piega definitivamente Santo Stefano. Coach Simone Trucioni e i ragazzi sono subito al lavoro per smaltire le scorie e preparare al meglio la prossima sfida: sabato ore 20:30 arriva il Bottegone, appaiato in classifica con i campigiani e reduce dalla sconfitta con Prato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *